Sos, l’Italia e il 112 d’emergenza


Storicamente in Italia esistono due numeri per le emergenze: il 113 della Polizia di Stato, attivo fin dal 1968 e naturalmente considerato dagli italiani come “il numero di emergenza” e il 112 dei Carabinieri, attivo dal 1981. Da sempre il 113 e il 112 hanno smistato le telefonate anche agli altri operatori dei servizi di emergenza, ai Vigili del fuoco al 115, al soccorso sanitario al 118 o al Corpo forestale al 1515.


In Europa l’uso del numero unico per le emergenze 112 era già raccomandato nel 1972 dalla Conferenza Europea delle amministrazioni delle Poste e delle Telecomunicazioni (CEPT); l’Unione europea l’ha quindi adottato nel 1991. Ora è implementato dalla quasi totalità degli Stati membri.
Nel 2004 l’Unione Europea ha deciso che il numero unico 112 avrebbe dovuto essere esteso entro il 2008 a tutti i Paesi membri dell’UE. L’Italia però non si è adeguata alla norma: in molti altri paesi, infatti, a legge approvata (2004), si sono adeguati praticamente subito. Niente di tutto ciò, come afferma l’European Emergency Number Association (EENA), viene attualmente garantito nel nostro Paese.
11 febbraio, giornata del 112, numero unico europeo di emergenza

La sua attivazione è obbligatoria per tutti gli Stati membri dell’Unione europea (UE): l’Italia non ha ancora ottemperato a nessuno dei relativi obblighi comunitari e sconta, pertanto, due procedure di infrazione (Procedura d’infrazione n. 2006/114 e Procedura d’infrazione 2008/2258 ex art. 228 Trattato CE). A novembre 2009 la Commissione europea ha aperto una ulteriore procedura di infrazione contro l’Italia per il mancato adeguamento alla direttiva europea. Nel dicembre successivo, dato che l’Italia non aveva ancora lanciato segnali, né positivi, né negativi, l’UE ha richiamato nuovamente il “Bel Paese”, lanciando minacce di sanzioni carissime.
Ad oggi in Italia, il numero unico europeo per le emergenze non risulta ancora attivato, se non in “fase sperimentale”. L’esperimento è partito dalla Provincia di Varese e sarà esteso in tutto il Paese entro il 31 dicembre 2011. La prossima sperimentazione partirà dal Piemonte, in particolare dalla Provincia di Torino.
TG1 21/06/10 – Il 112 a Varese

Paesi che hanno attivo il numero unico di emergenza 112:
•   Francia •   Germania •   Regno Unito •   Paesi Bassi •   Belgio •   Spagna
•   Portogallo •   Polonia •   Finlandia •   Svezia •   Danimarca •   Norvegia
•   Ungheria •   Slovenia  •   Irlanda •   Italia (In fase di avvio) •   Grecia (In fase di avvio)
La direttiva “Servizio Universale” 2002/22/CE e la connessa raccomandazione C(2003)2657, costituiscono la cornice normativa generale del Numero unico europeo (NUE), individuato nel “112″.
Il NUE 112 deve garantire all’utenza:
1) un numero unico di chiamata (112) per una risposta coordinata e integrata tra le varie forze, alle chiamate di emergenza/soccorso effettuate da qualunque cittadino italiano o straniero da telefono fisso o mobile;
2) la funzionalità di localizzazione e identificazione del chiamante sia da telefonia fissa che mobile;
3) la risposta in diverse lingue;
4) l’accesso ai diversamente abili.
TG5 22/06/10 – 112 numero unico di emergenza europeo

Le sanzioni conseguenti alla condanna già inflitta dalla Corte di Giustizia europea per la prima delle  procedure soprarichiamate saranno applicate qualora non vengano dimostrate da parte dello Stato italiano adeguate azioni attuative che attestino l’ottemperanza a quanto prescritto dalla direttiva.

Le procedure di infrazione riguardano proprio la difficoltà del centralino dei Carabinieri di smistare le chiamate al servizio interessato; e l’incapacità del servizio di emergenza di rintracciare il luogo da cui la telefonata è partita. I nostri annosi e irrisolti problemi di apprendimento della lingua inglese, come dato minimo, e di altre lingue europee si riflette anche sul disservizio relativo al “112″, visto quanto affermano alcuni turisti che si sono sentiti rispondere, una volta chiamato il numero di emergenza, che era necessario parlare in italiano, laddove risulta che a Londra sono in grado di prestare assistenza in 170 lingue. Scoraggiante è anche la situazione sul fronte della corretta informazione relativa al “112″; risulta, infatti, che, secondo uno studio condotto a Bruxelles, appena 10 italiani su 100 sono a conoscenza di questa importante possibilità per qualsiasi tipo di necessità, quindi gli italiani sono tra i peggio informati in Europa; mentre siamo proprio ultimi, solo 3 italiani su 100, relativamente alla conoscenza del fatto che il “112″ si può chiamare dovunque ci si tovi in europa.

14 Comments so far

  1. outbound calling on gennaio 14th, 2013

    Good day! This post couldn’t be written any better! Reading this post reminds me of my previous room mate! He always kept chatting about this. I will forward this article to him. Fairly certain he will have a good read. Many thanks for sharing!

  2. sales prospecting strategies on aprile 22nd, 2013

    great put up, very informative. I wonder why the opposite experts of this sector do not realize this.

    You must proceed your writing. I am sure, you’ve a great readers’ base already!

  3. cold calling personal injury on maggio 23rd, 2013

    Thank you for sharing your thoughts. I truly appreciate
    your efforts and I am waiting for your next write ups thanks once again.

  4. Leon on luglio 27th, 2013

    If some one desires to be updated with most up-to-date technologies afterward he must be
    pay a quick visit this website and be up to date daily.

  5. Rolex Watches UK on luglio 31st, 2013

    I’m impressed, I must say. Rarely do I come across a blog that’s equally educative and amusing, and
    without a doubt, you have hit the nail on the head. The problem is something which
    too few people are speaking intelligently about.
    I’m very happy that I stumbled across this during my search for something regarding this.

  6. smokeless electric cigarettes safety on novembre 24th, 2013

    I’ve been surfing online more than 3 hours today, yet I
    never found any interesting article like yours. It is pretty worth enough for
    me. Personally, if all website owners and bloggers made good content as you did, the internet will be much more useful than ever before.

  7. smokeless cigarettes nicotine content on dicembre 21st, 2013

    That is a really good tip particularly to those
    fresh to the blogosphere. Brief but very accurate info… Many thanks for sharing
    this one. A must read post!

  8. piano lessons online for kids on aprile 15th, 2014

    Hey! Do you use Twitter? I’d like to follow you if
    that would be okay. I’m undoubtedly enjoying your blog and look forward to
    new posts.

  9. gold silver com phoenix az on maggio 15th, 2014

    Thank you for the good writeup. It in fact was a amusement account it.
    Look advanced to far added agreeable from you! By the way,
    how can we communicate?

  10. phoenix pawn shop nearby on maggio 15th, 2014

    Hi to all, how is the whole thing, I think every one is getting more from this
    web site, and your views are fastidious in support of
    new people.

  11. chiropractic on maggio 16th, 2014

    you are really a excellent webmaster. The web site loading pace is incredible.
    It kind of feels that you are doing any unique
    trick. Also, The contents are masterpiece. you’ve done a magnificent task on this matter!

  12. nexgen t3 pro trader on maggio 16th, 2014

    We’re a group of volunteers and starting a new scheme in our
    community. Your web site offered us with valuable info to work
    on. You’ve done a formidable job and our whole community will be
    grateful to you.

  13. best models in IL on agosto 9th, 2014

    Good post. I learn something totally new and challenging on blogs
    I stumbleupon every day. It’s always interesting
    to read articles from other writers and practice a little something from other web sites.

    Take a look at my homepage; best models in IL

  14. chicago models on agosto 13th, 2014

    Quality content is the main to attract the visitors
    to go to see the web page, that’s what this web site is providing.

    My blog: chicago models

Lascia un commento