Contro la voglia di liste civiche

simbolo-non-voto
In vista delle elezioni amministrative di giugno la classe politica locale ha una nuova tentazione: quella delle liste civiche. Da Ancona a Firenze tutti a seguire l’esempio lanciato da Beppe Grillo: una rete di liste civiche che si candideranno ovunque sia possibile (liberamente tratto dal sito www.nonservenonvoto.it che ha promosso la campagna astensionista per le elezioni di giugno).  Read more »

L’ultima di Crozza


Alcuni dei migliori video-monologhi e delle imitazioni di “Crozza Italia”.
Maurizio Crozza, nel suo programma in onda su La 7, ha riproposto una parodia del leader del Pd, Walter Veltroni, evocando la manifestazione del Partito democratico al Circo Massimo. «Amici, amici democratici, lo sapete che noi non giochiamo con le cifre: dicono che oggi qui, a Roma, siamo due milioni, due milioni e mezzo, quasi tre milioni – ha detto il comico genovese nei panni del segretario – ed è a questa folla immensa, a questi cittadini, a questi italiani che vogliono fare un’Italia nuova, è a loro che io voglio fare una domanda, serenamente e pacatamente: dove c…o eravate il giorno delle elezioni?».
«Gli italiani sono migliori della destra che governa l’Italia, e sono migliori della sinistra che governava l’Italia – dice tra l’altro il Veltroni-Crozza – e per questo chiedo a tutti gli italiani: che ci state a fare in Italia? Non sapete che Read more »

L’ultimo sberleffo

vauro-2.gif 

CI VUOLE “L’UNITÀ” BY ELLEKAPPA & STAINO PER RIDERE SUL PRODI CHE FU
GRAFFIANTI NECROLOGI DI FASSINO, MASTELLA, VESPA, BERTINOTTI, D’ALEMA
VELTRONI ANNUNCIA: “PER LE ESEQUIE TRATTATIVE IN CORSO CON BERLUSCONI”
necrologi-prodi_m-l-unita.jpg
Finti manifesti funebri come «omaggio» al governo Prodi. Fin qui, ci poteva arrivare chiunque. Il manifesto listato a lutto è infatti lo sberleffo più sanguigno, popolare e grossolano. Su google se ne trovano a migliaia. Li confezionano gli ultrà delle squadre di calcio per salutare la retrocessione dei rivali storici. E qualche anno fa Pippo Baudo ne sventolò uno a suo nome addirittura sul palco di Sanremo, scagliando sui mattacchioni che lo avevano confezionato parole di sdegno. Read more »

Le ultime parole famose “Io duro perchè faccio!”

mastella.jpg

Io duro perchè faccio…io faccio perchè ce l’ho duro…

AL VOTO! AL VOTO! – MASTELLA FUORI DAL GOVERNO: “SE CI SARÀ DA VOTARE SULLA FIDUCIA VOTEREMO CONTRO. L’ESPERIENZA DI QUESTO CENTROSINISTRA È FINITA”…

“Mi hanno lasciato solo
e ora questo governo
è morto, morto, morto”

Il leader dell’Udeur: “Da qui in avanti voteremo contro. L’unica via possibile è il voto anticipato. Veltroni? Vada pure a elezioni da solo, voglio proprio vedere che fine fa. Siamo pronti ad allearci con chiunque capisca che il problema dell’Italia è la libertà” Read more »

Il conclave dei 38

vertice.jpg 
ROMA — Mai dire che un vertice di maggioranza è inutile. Mai dirlo, nemmeno se, come ieri, intorno al tavolo della sala verde di Palazzo Chigi ci sono 38 persone pronte a parlare di tutto. Read more »

Pagina successiva »