Oporto e Lisbona in 4 giorni


Questo è il diario del viaggio in Portogallo – che ha una popolazione appena superiore a quella della Lombardia (poco più di 10 milioni di abitanti) – fatto dal 27 al 30 ottobre 2012, suddiviso per motivi tecnici in 5 parti. Chi vuole vedere tutte le immagini scattate durante le giornate del viaggio in Portogallo, sempre stando sul sito http://gastonemariotti.com clicchi su Foto e poi sull’apposita galleria “Oporto e Lisbona in 4 giorni”, oppure cliccare qui. Buona visione!   Read more »

Thomas Karsten e l’eros audace


Nato nel 1958 a Eisenach (allora Germania Orientale), è cresciuto a Lipsia, vive e lavora dal 1982 come fotografo freelance nei pressi di Monaco nella Repubblica Federale Tedesca. Dopo aver lavorato in altri settori delle arti, si sentì all’età di 21 anni attratto dall’arte fotografica. Dal 1983 ha lavorato per quotidiani e riviste come Stern, Art, Eltern, Nerve (New York), Capital. Read more »

Cerchiamo almeno di divertirci


Le donne e Gianni Agnelli
Dopo la sua morte, Gianni Agnelli arriva in Paradiso. 
San  Pietro gli dice: “Lei può girare dove desidera, ha portato in Italia l’auto in catena di montaggio, ha cambiato il paese!”
Gianni gli chiede: ‘Io vorrei andare solo a fare due chiacchiere con  DIO se si può.
San Pietro ci pensa un po’ poi chiama un Arcangelo e gli ordina di accompagnarlo dall’Onnipotente.
Una volta al cospetto di Dio iniziano a chiacchierare del più e del meno.
Poi Gianni esclama: Tu hai creato tutto in modo perfetto, ma la donna?
La donna! Cos’hai combinato?  Read more »

James Elliott e l’eros


Artista inglese, uno dei personaggi più coloriti ed eccentrici del mondo della fotografia, nasce nel 1951 ad Ashburton; inizia l’attività di fotografo professionista nel 1970 creando album erotici ed esponendo in numerose importanti gallerie a Parigi, New York e Los Angeles. Nel 1978 riceve una borsa di studio al London College of Printing.

Read more »

In mostra a Roma il “Mondo dei Cadaveri”: la morte? Un’opera d’arte!


Per la prima volta in Italia e fino al 12 febbraio, negli spazi degli ex magazzini delle Officine Farneto, uno spazio di archeologia industriale nella zona del Foro italico a Roma è possibile visitare l’esposizione “Body Worlds – Il vero mondo del corpo umano”, del Dr. Gunther von Hagens, una sorta di filosofo del mistero, malato di Parkinson dagli inizi del 2011. In mostra oltre 200 organi (in primis il cuore ma anche polmoni, cervello e organi sessuali) e 20 corpi interi “plastinati” come non è stato mai fatto offrendo ai visitatori reali spunti di riflessione sulla vita, sulla salute e sul complesso mondo della nostra anatomia. L’effetto è sorprendente: i cadaveri, rigidi e coloratissimi, nonostante gli scorticamenti che ne mostrano gli organi interni, il sistema circolatorio, muscoli, tendini e ossa, sembrano più vivi di molte persone di nostra conoscenza. Da visitare senza preconcetti, i numeri parlano chiari: oltre 33 milioni di visitatori nel mondo, di cui 11 milioni solo in Europa.  Read more »

Pagina successiva »